CONTATTACI ORA

REGOLE BASE PER SCEGLIERE UN MARCHIO

  • Adottare un marchio sufficientemente distintivo (non composto da parole o segni generici del settore), accattivante e soprattutto che descriva a pieno la propria idea;

  • Assicurarsi che il marchio non abbia nessuna connotazione negativa o ingannevole né nella vostra lingua né nelle lingue dei vostri potenziali mercati di esportazione;

  • Controllare che il corrispondente nome di dominio (o indirizzo Internet) sia ancora libero.

  • Preventivare se si vuole registrare un Marchio Nazionale o un Marchio Comunitario un Marchio comunitario ha un costo maggiore rispetto ad uno nazionale,per evitare quindi spese inutili è preferibile optare per questa opzione solo se il proprio business all’estero è concreto.

Ora che hai letto le regole base su come registrare un marchio verifica subito che il tuo sia disponibile!

Verifica Gratis la disponibilità del tuo marchio!

Vedi come registrare un Marchio ItalianoMarchio Comunitario oppure un Marchio Internazionale.

Dubbi su come registrare un marchio? Leggi le domande più frequenti sulla registrazione del marchio

ULTIMI ARTICOLI

MARCHI

Il tuo marchio vale anche in altri Paesi?

20 Giugno 2019|0 Commenti

Domanda solenne che merita chiarezza. Il marchio ha protezione territoriale. Stabilisce infatti la Convenzione di Unione di Parigi che un marchio regolarmente registrato in un Paese dell’Unione sarà considerato indipendente dai marchi registrati negli altri Paesi dell’Unione, [...]

Il nome a dominio è un Marchio?

10 Giugno 2019|0 Commenti

Il nome a dominio è tecnicamente quell’elemento distintivo su cui è appoggiato il sito internet dell’azienda che può consistere con la denominazione aziendale, ad esempio www.barilla.it, oppure con il nome del prodotto www.tarallucci.it. Di fatto, è a [...]

FISSA UN APPUNTAMENTO SENZA IMPEGNO

- Siamo ad ANCONA -

CONTATTACI ORA

HANNO SCELTO INPAT&LAW